LA MAPPA NON E’ IL TERRITORIO. per ora.

Arte è ricerca.

I presupposti o premesse di pensiero su cui si basa tutto il nostro insegnamento sono antiquati e, a mio parere, obsoleti. Mi riferisco a nozioni quali:
a) Il dualismo cartesiano che separa la ‘mente’ dalla ‘materia’.
b) Lo strano fisicalismo delle metafore che usiamo per descrivere i fenomeni
mentali: ‘potenza’, tensione’, energia’, ‘forze sociali’, ecc.
c) Il nostro assunto antiestetico, derivato dall’importanza che un tempo Bacone,
Locke e Newton attribuirono alle scienze fisiche; cioè che tutti i fenomeni
(compresi quelli mentali) possono e devono essere studiati e valutati in termini quantitativi.
Gragory Bateson, Mente e Natura 1979

INDIRIZZO

Villa Dei Romani – Via Romana 159, cap 00012,  Guidonia Montecelio (RM)

ORARI STUDIO

Chiamare il +39 324 8685 863 per prendere un appuntamento.

in evidenza

Progetti in evidenza

“Quale struttura connette il granchio con l’aragosta, l’orchidea con la primula e tutti e quattro con me? E me con voi? E tutti e sei noi con l’ameba da una parte e con lo schizofrenico dall’altra?“

Mente e natura, Gragory Bateson

“La pelle… della città.”

Sotto la mia pelle

Murales & Realtà Aumentata, 2021

 

 

“La cop(p)ia”

Sasso d’artista

Serie numerata. Stampa 3D & elemento naturale, 2020

“L’eterno ritorn…ello.”

5

Serie numerata (720 pz totali). Pittura e animazione digitale, 2021. In anteprima, “5 con fondo blu e giallo”, progetto di installazione.

 

in evidenza

Mostre ed Eventi

E comunque hai visto le stelle

Mostra Bipersonale di Pierpaolo Cannistraci e Manuel Grillo
Dall’ 11 al 18 Dicembre 2021.
Massenzio Arte – Via Conzano fronte 74, Piana del Sole (RM)
Ore 18:00
Per tutti i giorni dell’esposizione sarà possibile partecipare alla performance dell’artista Manuel Grillo, previa prenotazione al 324 8685 863.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per rimanere sempre aggiornato sui prossimi eventi.

Art, design, new technologies

Pubblicazioni

ITUBE: Arte e Copia al tempo delle reti neurali artificiali

Come insegna la logica, un sistema non potrà mai guardarsi dal di fuori. Ma forse grazie alla tecnologia questo sarà possibile. Occorrerà forse attendere che la macchina, una volta educata, guardandoci, con i suoi sensori, dirà: “Io ti vedo”, per capire veramente il senso di questa nostra esistenza? Se l’arte riproduce la realtà, i suoi processi costitutivi, l’intelligenza artificiale, ripercorre questo tentativo. Argomenti un tempo ritenuti di dominio delle scienze umanistiche, oggi sono entrati nel dominio delle scienze matematiche. Pensiero, emozione, rappresentazione, creatività, percezione. L’intelligenza artificiale interroga e recupera il senso originario del significato stesso dell’arte. Non semplice riproduzione binaria ma simulazione incarnata dello stesso processo creativo della vita.

 CENTRO DI RICERCA

Nodelab

«Cambiare il mondo non basta. Lo facciamo comunque. E, in larga misura, questo cambiamento avviene persino senza la nostra collaborazione. Nostro compito è anche interpretarlo. E ciò, precisamente, per cambiare il cambiamento. Affinché il mondo non continui a cambiare senza di noi. E alla fine, non si cambi in un mondo senza di noi» (p. 1).

Günter Anders, L’uomo è antiquato, voI. II: Sulla distruzione della vita nell’epoca della terza rivoluzione industriale, Bollati Boringhieri, Torino 1992.

 

Blog

News

Didattica

Eventi

Ricerca

Address

Via Romana 159, cap 00012

Guidonia Montecelio (RM)

Open Hours

Monday - Friday: 10am – 5pm
Weekends: 10am – 9pm
Holidays: Closed